Steam: quando gli utenti preferiscono Linux…

4 marzo, 2013 1 Commento »

La piattaforma di gioco continua a fare grandi numeri sul sistema operativo del pinguino: in poche settimane ha quasi raddoppiato il suo numero di utenti e il prossimo obiettivo è raggiungere OS X. Potrebbe bastare un solo mese.


Abbiamo perso il conto di quante volte abbiamo parlato di Steam, la piattaforma di gioco firmata Valve che da qualche settimana è approdata su Linux trovando terreno fertile. Agevolata anche dal profondo malcontento e della scarsa compatibilità (almeno al momento) di Windows 8 con alcuni titoli di un certo spessore, Steam per Linux è divenuta rapidamente un must anche per molti utenti che fino a prima non ne volevano proprio sapere di mettere alla prova il sistema operativo del pinguino.

E queste non sono solo ipotesi buttate giù dal niente. Con dati alla mano, infatti, nei primi giorni del mese di Gennaio 2013, quando Steam non era ancora accessibile a tutti gli utenti, Linux aveva un grado di diffusione dell’1,27% (parliamo ovviamente solo di postazioni desktop sulle quali è installata la piattaforma di gioco di Valve). Questo numero includeva anche le versioni a 64 bit delle distro utilizzate, principalmente Ubuntu.

A distanza di un mese, qualcosa è cambiato e quel numero è passato al 2,08%. Anche questa volta la maggior parte degli utenti accede a Steam tramite Ubuntu, e Linux Mint, ad esempio, raggiunge solo lo 0,17%. Sì, una percentuale superiore di poco al 2% appare decisamente misera se confrontata al numero di utenti Steam che hanno installato il client su Windows, ma non dobbiamo dimenticare che sul sistema operativo del pinguino è disponibile davvero da pochissimo tempo.

Come la mettiamo con Mac OS X che in quasi tre anni ha raggiunto “solo” il 3,07%? Se le cose continuano ad andare così, guadagnando un punto percentuale per mese, Linux potrebbe raggiungere i numeri di OS X già nel mese prossimo.

In definitiva, doppia vittoria per il sistema operativo del pinguino. Vittoria nei confronti di Windows 8, ritenuti da molti inferiore a una qualsiasi distro (almeno se si parla di Steam). E vittoria contro OS X, che dopo 3 anni di Steam si vede quasi sorpassata da un “pivellino” nato solo poche settimane fa.

steam8

Fonte: Hot Hardware

Potrebbero interessarti ...

  • gio14

    Cavolo ho installato Steam sulla mia Debian da una settimana e ho gia speso quasi 150 euro di giochi (meglio che mi dia una calmata)