Rilasciato Slacko Puppy 5.4: novità e link al download

6 dicembre, 2012 Nessun commento »

Ecco a voi la nuova release della mini distro più famosa al mondo, questa volta basata su Slackware 14.0. Scopriamo tutte le novità e i link per scaricarla.


Chi di noi non conosce Slacko Puppy, la piccolissima distro GNU/Linux che almeno una volta nella vita ci ha salvati permettendoci di recuperare file da PC con file system danneggiati o che magari ci ha fatto resuscitare un vecchio sistema ormai dismesso e destinato a marcire in cantina?

Gli sviluppatori di Slacko Puppy hanno da poco comunicato il rilascio della release 5.4 della mini distro più famosa al mondo, questa volta compilata a partire dai pacchetti binari di Slackware 14.0. Cosa c’è di nuovo?

Per rendere ancor più sicuro Slacko Puppy, è stato introdotto un nuovo gestore degli aggiornamenti, così da poter scaricare e installare con estrema facilità tutti gli aggiornamenti di sicurezza di Slackware. Migliorato inoltre il supporto per le schede video Nvidia e AMD/ATI per le quali è possibile ora installare anche i relativi driver proprietari.

Slacko Puppy 5.4 è disponibile con diversi kernel: il 3.2.33 (versione 4g) appositamente compilato per i processori che non supportano la tecnologia PAE e, per tutti gli altri, il 3.4.17. La navigazione a Internet nella prima delle due versioni è affidata a Opera o a Firefox anche se tutti gli altri browser alternativi sono comunque installabili da Puppy Package Manager, il gestore dei pacchetti predefinito della distro.

Se vogliamo scaricare subito la nuova Slacko Puppy 5.4 nella versione per processori senza supporto PAE, raggiungiamo questa pagina. In alternativa, scarichiamo la release equipaggiata con il kernel 3.4.17 da qui.

Fonte: ibiblio

Potrebbero interessarti ...