Rilasciato Linux Mint 17: le novità in 10 screenshot

4 giugno, 2014 1 Commento »

Gli sviluppatori dell’apprezzata distro hanno finalmente rilasciato la release 17 battezzata con il nome in codice Qiana. Scopriamo tutte le novità in 10 screenshot ed il link per procedere subito al download.


Nell’infinito universo di distro Linux, ce ne sono alcune che spiccano fra le altre. Ubuntu, Fedora, openSUSE sono solo alcune fra quelle più gettonate e, da qualche anno, a queste si è aggiunta anche Linux Mint. Per chi non lo sapesse, la distro mette le sue radici proprio nel lavoro svolto da Canonical ma offre agli utenti un’esperienza differente e priva di Unity. Linux Mint, infatti, è equipaggiata con MATE o Cinnamon, due ambienti desktop alternativi particolarmente graditi dai nostalgici del caro e vecchio GNOME 2.

E proprio poche ore fa, gli sviluppatori del progetto Linux Mint hanno finalmente reso disponibile la release definitiva della versione 17, questa volta battezzata con il nome in codice Qiana. Cosa c’è di nuovo? Un bel po’ di cose. Ad esempio, il windows manager Marco (MATE) supporta ora una vista a piastrelle. La finestra di logout mostra anche una barra di avanzamento e lo screensaver indica anche la data e l’ora attuale. Piccolezze sì, ma che vanno ad arricchire un progetto già molto amato dagli utenti (basta dare un’occhiata a Distrowatch.com per rendersi conto di quanto Linux Mint sia scaricata!).

L’elenco completo di tutte le novità è disponibile qui. Se vogliamo procedere al download del nuovo Linux Mint 17 ci basta raggiungere questa pagina e scegliere la versione che preferiamo. Come al solito, infatti, sono disponibili due varianti equipaggiate con MATE o Cinnamon. Inoltre, è presente sia la release a 32 che a 64 bit. Ed ora, ecco tutte le novità del nuovo rilascio in 10 screenshot. E voi, installerete Linux Mint 17 o continuerete ad utilizzare una distro differente?

Linux-Mint-17(1)

Linux-Mint-17(2)

Linux-Mint-17(3)

Linux-Mint-17(4)

Linux-Mint-17(5)

Linux-Mint-17(6)

Linux-Mint-17(7)

Linux-Mint-17(8)

Linux-Mint-17(9)

Linux-Mint-17(10)

Fonte: Softpedia

Potrebbero interessarti ...

  • pippo

    Non potevo aspettare che uscisse con il suo comodo linux mint, cosi ho installato xubuntu che naturalmente, come al solito, va aggiustata e corredata (vale per tutte le distro) di una bella overdose di software e strumenti vari. Mi sto trovando molto bene adesso anche se all`improvviso ho sentito il bisogno di installare dall`ubuntu software center, il gestore d files “nemo” complementare a “thunar” con il quale è possibile splittare le finestre con il tasto F3 del quale a quanto pare non riesco a farne a meno. Ho scaricato ed installato per provarlo linux mint 17 e pur apprezzandolo mi ha lasciato indifferente. Nel frattempo tengo d`occhio “manjaro linux con xfce” che forse in futuro diventerà la mia distribuzione ufficiale.