Rhythmbox sarà il player musicale predefinito di Ubuntu 12.04

30 novembre, 2011 2 Commenti »

Jason Warner, Ubuntu Desktop Manager di Canonical, ha deciso che il lettore musicale di default della prossima release Ubuntu LTS (Precise Pangolin) sarà Rhythmbox.


L’applicazione sostituirà quindi Banshee, giudicato forse dal team Ubuntu un po’ troppo acerbo nella sua versione instabile, che è poi quella installata sull’attuale release. La decisione è stata comunicata sula mailing list ufficiale di Ubuntu. Alcuni utenti hanno proposto questo cambiamento rispondendo a precise domande fatte dagli sviluppatori Canonical e anche grazie a preziosi feedback forniti dagli utenti stessi. Jason Warner giudica questo cambiamento come molto positivo per la prossima release, un deciso passo avanti verso una maggiore stabilità generale del sistema operativo di casa Canonical.

Vedremo poi come il grosso degli utenti giudicherà questo cambiamento, anche se poi questi ultimi su sistemi GNU/Linux sono abbastanza relativi, in quanto basta davvero poco a impostare un altro software predefinito sul sistema scegliendo tra i tanti disponibili nei repository della distribuzione, che sia un player musicale, video o un mail client.

Potrebbero interessarti ...

  • kaotik

    si ok, tutto quello che volete, però che si decidano

  • carlo

    Credo sia stata una scelta obbligata, Banshee ha problemi su Oneiric e non si può rischiare di portarseli dietro anche su una Lts, certo secondo me Banshee è meglio di Rhythmbox come player, ma se ci sono problemi meglio prestare attenzione alla stabilità, intanto poi ogni utente sarà comunque libero di installare il player che più gli aggrada con un clic ! Avanti così, la priorità deve essere la stabilità !