Kdenlive 0.9: video editing facile su GNU/Linux

21 maggio, 2012 Nessun commento »

L’ultima versione del software introduce notevoli miglioramenti all’usabilità generale e aggiunge interessanti feature. Scopriamole insieme e capiamo come installare il pacchetto su Ubuntu.


Quello del video editing, forse insieme a quello dei giochi, è sempre stato uno dei settori in cui GNU/Linux non è mai riuscito a competere con i più blasonati sistemi operativi Windows e Mac. Purtroppo, ad oggi, non esiste ancora un buon software per la manipolazione video sul sistema operativo del pinguino ma c’è chi sta facendo notevoli sforzi per trasformare il sogno di ormai molti utenti in realtà. Stiamo ovviamente parlando del progetto Kdenlive, da poco giunto alla versione 0.9.

Tra le novità più interessanti di questo rilascio segnaliamo le migliorie apportate al comparto degli effetti video, ora raggruppabili e importabili/esportabili con estrema facilità in altri progetti. Interessante anche la funzionalità di allineamento automatico dell’audio e quella che consente di importare facilmente risorse online da archive.org, freesound e simili. Notevoli anche i miglioramenti apportati all’usabilità dell’intero software. Maggiori informazioni possono essere reperite su questa pagina.

Tutti gli utenti di Ubuntu possono installare l’ultima versione di Kdenlive sulla loro Linux-box semplicemente lanciando i seguenti comandi da Terminale:

sudo add-apt-repository ppa:sunab/kdenlive-release
sudo apt-get update
sudo apt-get install kdenlive

Potrebbero interessarti ...