KDE SC 4.4 RC 2: le novità dell’ultimo rilascio

1 febbraio, 2010 3 Commenti »

KDE rilascia la seconda Release Candidate della nuova piattaforma Desktop 4.4 con relative applicazioni e ambiente di sviluppo.


Non molti giorni fa, i ragazzi del progetto KDE hanno rilasciato la seconda release candidate della prossima versione di KDE Software Compilation (KDE SC). KDE SC 4.4 Release Candidate 2 fornisce una base su cui fare i test per identificare i bug della versione a venire 4.4, grazie ai componenti di KDE Plasma Workspace, le applicazioni sviluppate da KDE, e alla piattaforma di sviluppo KDE. La lista di modifiche tra 4.3 e 4.4 è abbastanza lunga. Importanti modifiche sono distribuite un po’ ovunque. L’infrastruttura di ricerca semantica Nepomuk ha preso il volo: un nuovo backend di memorizzazione ha reso il tutto molto più veloce. Sono stati fatti anche i primi rilasci delle nuove interfacce utente per interagire con la base di dati di Nepomuk con KDE 4.4.0. Una vista temporale dei propri file permette di trovare i file usati più recentemente.

Il Desktop Plasma è stato ulteriormente ripulito. A molti elementi dell’interfaccia utente sono state dedicate attenzioni da parte di designer e sviluppatori. Il nuovo plasmoide di navigazione fornisce un’esperienza più ricca per gestire i plasmoidi del desktop, infatti questi possono ora essere condivisi con altri utenti attraverso la rete; la gestione di dispositivi di memorizzazione nella shell del desktop è stata snellita. Anche, nel fratellino di Plasma 4.4, la shell per Netbook debutta quale anteprima.

Nuove applicazioni all’orizzonte: da Blogilo, un ricco strumento client usato per semplificare l’inserimento di articoli nei blog, a Cantor e Rocs, due applicazioni scientifiche di matematica avanzata e teoria dei grafi. Molte altre applicazioni, come il visualizzatore di immagini Gwenview e il gestore di file Dolpin, sono state ulteriormente migliorate. La Piattaforma di sviluppo KDE aggiunge la nuova infrastruttura di autorizzazione KAuth per una semplice e sicura escalation dei privilegi, stampa di pagine pari e dispari, supporto di scanner per la piattaforma Windows e la primissima integrazione del popolare motore di rendering HTML WebKit.

Questi sono solo alcune delle nuove funzionalità che ci si può aspettare dalla nuova KDE Software Compilation 4.4. È disponibile anche una ulteriore lista di cambiamenti. Detta lista si presenta anche con un elenco più o meno esteso di correzioni di bug e miglioramenti prestazionali che si fanno sentire e che giovano tanto agli utenti. La release è chiamata con il nome di Dopo KDE Camp, la conferenza che si è tenuta la scorsa settimana a San Diego in California.

A cura di Giovanni Venturi

Potrebbero interessarti ...