Gnome: addio alla Fallback mode

12 novembre, 2012 6 Commenti »

L’annuncio arriva da Matthias Clasen: la Fallback Mode verrà eliminata a partire da GNOME 3.8: qual è il futuro dell’ambiente desktop?


Che la funzionalità di fallback integrata nell’ambiente desktop GNOME venisse presto eliminata lo si sapeva già. Ma oggi ecco arrivare l’annuncio ufficiale che, probabilmente, non farà felici molti utenti, soprattutto quelli che proprio non riescono a digerire GNOME Shell o che sono in possesso di hardware non all’ultimo grido.

La funzionalità permetteva, infatti, di eseguire l’ambiente desktop anche su PC un po’ datati e di passare velocemente ad una visualizzazione classica di GNOME eliminando di fatto, quello che per molti è solo un incubo: GNOME Shell.

Perché prendere una tale decisione? Dopotutto la Fallback Mode di GNOME sembrava essere da molta graditi. Ma questo sembra essere il futuro deciso dai vertici del progetto ed in particolare da Matthias Clase che afferma:

Stiamo lavorando per organizzarci in modo da non creare più panico del necessario. Non abbiamo ancora creato un piano dettagliato per gli obiettivi di GNOME 3.8 ma la pagina delle nuove feature dovrebbe dare una buona idea di ciò che sarà la prossima release di GNOME. Cerchiamo di lavorare insieme per minimizzare il fastidio di questa transizione.

Come sarà il GNOME che verrà? Genererà l’ira di molti utenti? Cosa ne pensate?

Fonte: Phoronix

Potrebbero interessarti ...

  • Exit93

    Mi sembra tanto la strategia di Microsoft con Windows 8, obbligare gli utenti a un determinato tipo di utilizzo.
    Per fortuna che qui siamo su linux e le alternative ci sono

  • http://profiles.google.com/giallu Gianluca Sforna

    Come ho scritto altrove, non si tratta tanto di una decisione quanto di una constatazione. Non c’è nessuno che si occupa della manutenzione del codice relativo (tristemente, neanche da parte di quelli che dovrebbero essere più interessati) e quindi non c’era molto altro da fare.

  • karoo

    ma se uno voleva gnome2 perché non si installa quello ?

  • http://emanuele.itoscano.com Emanuele Toscano

    Non ne vedo un gran problema, visto che ci sono prodotti simili a gnome classico che sono attivamente sviluppati (vedi cinnamon o ancor di più mate) al contrario di shell… secondo me è una scelta saggia.

  • amedeo lanza

    Usavo Gnome da quando passai a Ubuntu (abbandonando Mandriva) essendone il DE predefinito. Con queste ultime mosse Ubutntu ha perso un altro utente, visto che con Mint ho ritrovato KDE e riscoperto i motivi per cui KDE mi piaceva più di Gnome.

  • Andrea Trapasso

    Ho usato Gnome classic per anni, ma Gnome Shell ha quel qualcosa in più che mi piace , a mio avviso è molto fluido nell’uso e personalmente la preferisco.