Gentoo è viva: ecco il LiveDVD 11.0

15 marzo, 2011 3 Commenti »

Gentoo è morta? Tutt’altro: ecco a voi un nuovo rilascio che porta una ventata di freschezza a livello di pacchetti software.


Forse chi si è avvicinato da poco all’universo GNU/Linux non ha ancora avuto modo di toccare con mano le potenzialità offerte da Gentoo Linux, un sistema operativo noto per il suo sistema di gestione dei pacchetti, Portage, che permette di installare le applicazioni compilandole dal codice sorgente. Così come ci ricorda Wikipedia, la scelta di offrire un sistema da compilare è stata compiuta per permettere flessibilità e ottimizzazione delle prestazioni. Utilizzando le impostazioni di Portage, l’utente è in grado di personalizzare ogni pacchetto del sistema, producendo eseguibili il più possibile tarati per le proprie esigenze e il proprio hardware. Per questo motivo, Gentoo è spesso definita “metadistribuzione”, differenziandosi così dalle altre distribuzioni Linux che tradizionalmente offrono pacchetti binari precompilati, già pronti per essere installati nel sistema.

Essendo una distribuzione basata sul modello rolling-release, agli utenti forse non importano molto dei nuovi rilasci ma da poche ore gli sviluppatori hanno annunciato al disponibilità del Gentoo LiveDVD 11.0. All’interno di questo rilascio troviamo il kernel Linux 2.6.37, KDE SC 4.6, GNOME 2.32, Xfce 4.8, OpenOffice 3.2.1, Mozilla Firefox 3.6 e tante altre novità software. Gentoo 11.0 è disponibile per il download su questa pagina, sia per piattaforme x86 che x86_64.

Potrebbero interessarti ...

  • Andrea

    certo che è viva, solo che non ha rilasci periodici e quindi non fa scalpore…
    ma gentoo viene aggiornata ogni minuto, è super viva quindi :-)

  • http://www.shadowlionheart.it SHADOW LIONHEART(c) – Mannara Valentino Francesco

    OpenOffice.org 3.2.1??? Ma se c’è la 3.3!
    Boh, in ogni caso ormai preferisco LibreOffice e tanti saluti a Oracle.
    Comunque Gentoo è sempre stata una distribuzione eccezzionale e che non morirà mai, è molto simile ad Arch Linux per la sua scalabilità e anche quest’ultima è una rolling release.
    Vai Gentoo!

  • gna

    Distribuzione spettacolare. Se si resiste per i primi 3 mesi poi non la si lascia più, non si può lasciarla. Certo, è da “nerd”… Chi non vuol mettere mano alla shell non la guardi neanche. Lasci stare anche chi non vuole aspettare un bel po’ per installare pacchetti pesanti tipo firefox e openoffice. Gli altri la provino pure e non si lascino abbattere dalle difficoltà iniziali.

    Confermo che è vivissima, altro che morta. Magari ci vuole molto per il rilascio di pacchetti recenti, ma questo va tutto a vantaggio della stabilità del sistema.