Color Folder: etichetta e colora le tue directory

28 aprile, 2014 1 Commento »

Vuoi dare un tocco di colore alla tue directory e differenziare quelle più importanti dalle altre? Grazie a Color Folder è possibile! Ecco come fare.


Chi di voi ha avuto modo di utilizzare Mac OS X? E chi di voi ha apprezzato la possibilità di etichettare ogni singola cartella con colori differenti? La funzionalità, per quanto banale e senza senso possa sembrare, si dimostra decisamente utile in quelle circostanze in cui mettere un po’ di ordine fra le tante cartelle presenti nell’hard disk è fondamentale. Si pensi ad esempio al completamento di alcuni task (che possono magari essere dei documenti di testo) presenti in varie directory. Con un clic destro, è sufficiente assegnare un colore (il verde, ad esempio) alla singola icona della cartella. Oppure, più banalmente, potremmo meglio distinguere l’importanza dei file presenti sul PC: un colore per le cartelle di lavoro, uno per quelle che contengono musica, uno per quelle che contengono foto, ecc.

Ma da oggi, per dare un tocco di colore al nostro file system non c’è bisogno di utilizzare Mac OS X, ma semplicemente Ubuntu. Tutto quello che ci occorre, infatti, è il tool Color Folder. Non si tratta di un nuovo set di icone, ma di un semplice software che ci permette di etichettare tutte le cartelle presenti con il colore che preferiamo.

Se vogliamo subito installarlo su Ubuntu 14.04 LTS o sulle precedenti versioni della distro firmata Canonical, è necessario aggiungere il giusto PPA. Avviamo quindi il terminale e da qui lanciamo il comando:

sudo add-apt-repository ppa:costales/folder-color
sudo apt-get update
sudo apt-get install folder-color

Al termine, riavviamo la sessione ed eccoci pronti all’uso del tool: con un clic destro sull’icona di una qualsiasi directory possiamo scegliere il colore che preferiamo.

ubuntu-14-04-directory-colorate

Fonte: OMG! Ubuntu!

Potrebbero interessarti ...

  • dad

    qualcuno sà se funziona con PCManFM in lubuntu ?? grazie :)